1 VOLTA ECCOME SI GIOCAVA: 2° edizione manifestazione ludico-educativa

1 VOLTA ECCOME SI GIOCAVA

2° edizione manifestazione ludico-educativa

27 Ottobre 2019 – Stadio Comunale di Castel San Giorgio

Dalle 9.00 alle 13.00

L’Associazione italiana lotta al Melanoma Amici di Gabriella Pomposelli (AILMAG) e l’Associazione italiana Donne operate al seno (ANDOS sezione Agro-Nocerino-Sarnese) unite per una giornata dedicata ai bambini, insegnando loro a divertirsi partendo dallo stare insieme, come si faceva con i giochi di una volta.

Il 27 Ottobre 2019, presso lo Stadio Comunale di Castel San Giorgio, si svolgerà la seconda edizione della manifestazione ludico-educativa intitolata “1volta EcCome si giocava”. Si ripescano dalla memoria i giochi dell’infanzia d’un tempo e con l’aiuto degli adulti si cercherà di insegnarli ai bambini, facendo loro vivere un divertimento diverso dal quotidiano.

Un nuovo appuntamento nel ricco calendario di iniziative di AILMAG, che questa volta con il supporto della ANDOS, porta avanti la missione di solidarietà ispirata da una citazione tanto conosciuta quanto vera:

 “Il gioco è la medicina più grande.(Lao Tzu)”

I giochi di una volta stimolavano l’inventiva, la curiosità, la manualità, l’ingegno, mentre oggi nell’era della tecnologia e dei giochi elettronici, della sedentarietà dettata dallo schermo di un computer il bambino vive molto spesso in modo passivo il gioco, rimuovendo la socialità e lo stare insieme.

Le nuove abitudini anche di noi adulti contribuiscono a delineare assenza di socialità e di condivisione in gruppo, ed è per questo che l’iniziativa è rivolta anche ai genitori, affinché possano stimolare e condividere con i propri figli i ricordi dei giochi dell’infanzia e prepararli alla partecipazione a questa bella iniziativa. Un modo questo anche per riscoprire la propria storia e vivere al meglio la propria comunità.

La kermesse dedicata ai giochi e al divertimento avrà luogo nello Stadio Comunale di Castel San Giorgio  a partire dalle ore 9.00 del  27 ottobre 2019.

Saranno quattro le attività che vedranno coinvolti i bambini:

RUBA BANDIERA – CORSA AI SACCHI – TIRO ALLA FUNE –  LA CARRIOLA  UMANA

Quasi 250 i bambini che si sono iscritti per partecipare all’iniziativa. Ad ognuno verrà consegnato un kit contenente maglietta, cappellino e borraccia riutilizzabile per l’acqua. A tutti loro verrà offerta la colazione e un premio finale.

Durante la mattinata sarà possibile acquistare una piantina di ciclamino, i cui proventi serviranno alle due Associazioni per “ Salvare almeno una Vita in più

Si ringraziano tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento.

                                                                        Per info

                                                                    3451678948

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *