Comunicato stampa: Lottiamo insieme contro il melanoma. Nuova giornata di Screening gratuito AILMAG

Lottiamo insieme contro il melanoma. Nuova giornata di Screening gratuito AILMAG

 

Continua l’azione dell’associazione italiana lotta al melanoma Amici di Gabriella Pomposelli.

Il 25 febbraio, presso l’ex Municipio di Bracigliano, avrà luogo la seconda giornata di screening gratuito per la prevenzione del melanoma organizzata dalla AILMAG. Un appuntamento molto importante con il proprio corpo.

 

 

La lotta contro il melanoma è un argomento molto importante, che però non sempre trova spazio e modo di essere portato avanti, sostenuto e realizzato. E proprio per questo motivo che AILMAG, Associazione Italiana Lotta al Melanoma “Amici di Gabriella Pomposelli”, nasce e cresce per diffondere sul territorio le regole di base per prevenire e scoprire in tempo questa malattia della pelle.  Ma fa anche molto di più, uno dei punti principali dell’associazione, infatti, è quello di organizzare giornate di screening gratuito, così da aiutare la popolazione.

Seconda giornata a marchio AILMAG e prima di un fitto calendario 2018, il 25 febbraio, dalle ore 09:00 alle ore 13:00, presso l’ex Municipio di Bracigliano avrà luogo la giornata di screening gratuito per la prevenzione del melanoma. Grazie alla disponibilità e alla grande sensibilità dei medici Salvatore Campitiello, Raffaella Manzo e Maria Teresa Uzzauto, in servizio all’unità operativa di dermatologia dell’ospedale di Pagani, al patrocinio dell’ASL di Salerno e del Comune di Bracigliano, è stato possibile dare vita all’appuntamento più importante che tutti noi non dovremmo mai dimenticare, quello con il nostro corpo e la nostra vita.

Per questo secondo appuntamento, l’associazione AILMAG ha deciso di dare priorità ai cittadini del luogo e a coloro che non hanno la possibilità di essere informati tramite l’utilizzo di internet in modo da offrire questo servizio a tutti. Per questo ha preferito effettuare una pubblicità tradizionale non comunicando in precedenza l’evento sulle proprie piattaforme.

Sono 150 le registrazioni pervenute per effettuare le visite mediche.

Tutto questo non fa che fornire nuovi stimoli alla AILMAG, convinti che la strada intrapresa, quella di sensibilizzare il maggior numero possibile di persone circa l’importanza della prevenzione, sia quella giusta, insieme alla ricerca e alla sperimentazione.

 

Nocera Inferiore, 23 febbraio 2018

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *